top of page
SICILIA 1943 - operation HUSKY
cover_small.jpg

Ancora prima della resa delle ultime truppe dell’Asse in Tunisia i governi Alleati avevano raggiunto la controversa decisione di invadere la Sicilia come fase successiva, per mettere il primo passo sul continente.

L’invasione anfibia della Sicilia, nome in codice “Operazione Husky”, con una forza di 3000 navi, più di 3000 aerei, e 100.000 uomini che sbarcarono il primo giorno è stata l’operazione anfibia più grande della Seconda Guerra Mondiale. Dopo 38 giorni di duri combattimenti le forze di Alleate, composte dalla 7° Armata USA e dall’8° Armata Britannica entravano a Messina, completando la conquista dell’isola.

“Sicilia 1943 – Operation Husky” ricostruisce questa importante campagna, su una grande mappa che riproduce la Sicilia del 1943

su una scala di 3 km per esagono, con unità a livello di battaglione e compagnia, e con un sistema volto a mantenere la giusta dose di semplicità ed efficacia. I turni di gioco rappresentano un giorno.

      Per tutto novembre
Prezzo finale: 79 €

NELLA SCATOLA

  • 4 mappe standard (3 km-hex)

  • 2 mappe piccole (scenari)

  • 4 fogli pedine, 13 mm alto 

  • Carte di Set up

  • Aiuti e tabelle

  • Display  degli ordini e Aereo

  • Libretto Regole

  • 2 dadi

  • Inglese, italiano

Esempi; la grafica può cambiare
pedine_sicily.jpg
IL GIOCO

Il sistema comporta una interazione molto spinta tra i giocatori, e si basa sul momento incerto dell’attivazione delle proprie Formazioni, e sul tipo di operazioni che potranno svolgere seguendo le direttive ricevute a inizio turno.

L’aspro terreno di gran parte della Sicilia influisce sulle operazioni per tutto il gioco, dall’importanza logistica della rete stradale alla possibilità di impiego dei mezzi corazzati, letali in campo aperto, ma vulnerabili sulle strette strade di montagna.

Forze aeree (di entrambe le parti) e navali (solo Alleate) possono essere importantissime… se attivate al momento giusto.

Il gioco prevede due impegnativi giochi campagna, uno storico e uno ipotetico, e numerosi scenari minori che riguardano alcune singole fasi della campagna, come sbarchi e contrattacchi, le battaglie di Primosole e Troina, e altri.

bottom of page